Budino di riso integrale

DSC_0026

Budino di riso integrale

Questa ricetta è adattata dalla versione della mitica Barbagli. Ho dimezzato la dose per ottenere quattro budini in stampini da 150 ml. Sono venuti grossini, con stampini più piccoli potreste farne anche otto.

Volevo vedere se il budino di riso era buono anche con il riso integrale e la risposta è . La consistenza è più soda sotto ai denti rispetto al riso bianco. Provateli!

Ingredienti

mezzo litro di latte intero
1 uovo
scorza grattugiata di mezzo limone ovviamente biologico
25 gr. scorza d’arancia candita
una bacca di vaniglia
25 gr. burro
80 gr. riso integrale
50 gr. uvette
50 gr. zucchero di canna

Versate il mezzo litro di latte in una pentola a fondo spesso (la Barbagli suggerisce di usare lo spargifiamma per evitare che si attacchi). Incidete la bacca di vaniglia a metà e mettetela nel latte, portatelo ad ebollizione e versate il riso integrale. Coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa finché il latte non si sarà assorbito completamente, ci vorrà più di un’ora.

Intanto mettete le uvette a bagno in acqua tiepida. Quando il latte si sarà assorbito completamente spegnete il fuoco, aggiungete al composto i 25 gr. di burro e fatelo sciogliere bene, grattugiateci dentro la scorza di limone e lasciate raffreddare. Imburrate gli stampini e cospargeteli di farina di riso, oppure di zucchero di canna.

Accendete il forno a 180°. Rimuovete la bacca di vaniglia, scolate e asciugate le uvette e aggiungetele al composto, poi aggiungete un uovo e mescolate, infine unite la scorza d’arancia candita. Versate il composto negli stampini, riempiendoli a tre quarti, poi infornate per 25-30 minuti finché i bordi non sono ben dorati e il centro non è asciutto.